LT5

Il modo più conveniente di avvicinarsi al taglio Lasertube

Lasertube fino a ∅120 mm

Guarda il video
Lasertube LT5
  • profili lavorabili fino a ∅ 120 mm
  • peso barra fino a 13,5 kg/m
  • lunghezza di carico 6,5 m
  • lunghezza di scarico 4,5 o 6,5 m
  • sorgente laser fibra da 1 kW
  • materiali tagliabili: ferro, inox, alluminio, rame e ottone
Essenziale e completa: tutto ciò che serve per il taglio laser del tubo

LT5 è la macchina base della linea Lasertube.
Semplice da utilizzare e da gestire, estremamente robusta, è la soluzione indicata per produzioni continuative e con pochi cambi.
Equipaggiata con una sorgente in fibra da 1 kW, LT5 è la macchina giusta per gli spessori e i diametri medio piccoli.

I vantaggi del laser in fibra:
Maggiore efficienza e minori consumi elettrici

La maggior efficienza elettrica della tecnologia del laser in fibra abbatte drasticamente i consumi elettrici dell’impianto, determinando non solo risparmi sulla bolletta elettrica ma anche maggior facilità di installazione poiché non è necessario sovradimensionare la fornitura elettrica.

Superiori prestazioni di taglio sugli spessori sottili

La maggior velocità del laser in fibra nel taglio in azoto di spessori sottili determina una produttività della macchina più che doppia rispetto al laser CO2: acciaio da costruzione e acciaio inossidabile di medio basso spessore sono i materiali che maggiormente si avvantaggiano della fibra.

Nessuna manutenzione sulla sorgente

Il laser in fibra non ha bisogno di periodiche procedure di ripristino e/o rigenerazione della sorgente e non richiede l’uso di gas laserante. La qualità del fascio laser è costante nel tempo e disponibile immediatamente fin dal primo minuto di produzione.

Nuovi materiali per nuove opportunità

Rame e ottone, materiali fino ad oggi proibiti con la tecnologia CO2 sono facilmente tagliabili con il laser in fibra. Anche alluminio e acciaio zincato, da sempre problematici, non hanno più limitazioni.

Ergonomica e accessibile

LT5 è la prima della famiglia Lasertube ad adottare i nuovi portelloni a doppia apertura. Grazie ad essi è molto più semplice accedere alla linea di lavorazione, così come è più comodo caricare la barra singola e intervenire sulle regolazioni per il cambio di produzione.

Ingombro minimo, produzione al massimo

LT5 ha ingombri minimi.

Occupare meno spazio significa un minor impatto sull’organizzazione della tua produzione.

Con la possibilità di ottimizzare l’intero flusso produttivo e il movimento delle barre e dei pezzi tutto attorno alla macchina, tutto diventa perfetto. 

Una lavorazione ad alta velocità e qualità

Movimentare velocemente barre leggere e flessibili, senza perderne il controllo e senza il rischio di inceppare i dispositivi di carico, è il risultato tangibile della nostra esperienza nel mondo del tubo.

Trovare in uscita i pezzi già ordinati

Gli alti livelli di produttività ottenibili con la LT5 sono completati dal vantaggio di poter separare i pezzi prodotti in più posizioni di scarico: anteriore, posteriore e su un nastro metallico specifico per pezzi corti. 

Eviti così di dover separare a mano i pezzi, ove questi cadano mischiati in un unico contenitore e velocizzi il prelevamento di ciascun lotto di produzione. Tutto ciò va a vantaggio dell’efficienza complessiva del processo produttivo.

Qualità dei pezzi fuori e dentro

Dove è importante mantenere pulita la superficie interna del tubo (tipicamente in tutte le applicazioni di taglio di tubi tondi), puoi installare una sonda di aspirazione assiale che, entrando automaticamente all’interno del tubo, aspira le polveri e i residui del taglio. La sonda, chiamata “cucchiaio”, si regola automaticamente, al variare del diametro da lavorare. 

La saldatura non è un problema

Quando per esigenze estetiche o meccaniche si vuole nascondere o fissare la posizione angolare della saldatura rispetto alle lavorazioni, puoi disporre di un sensore ottico che rileva automaticamente la posizione angolare della saldatura sulla superficie del tubo e lo ruota, prima di cominciare a lavorarlo.


Artube: dal disegno al pezzo in un click

Disegnare un pezzo o un intero telaio e trasformarlo in programmi macchina ti richiederà pochi secondi. Importa i modelli 3D dei pezzi disegnati in altri CAD e invia al volo alla macchina tutte le informazioni necessarie per far partire la produzione.
Grazie ad Artube sfrutti fin da subito tutto il potenziale delle Lasertube.

Approfondisci >

Protube: pianificazione a prova di errore

Crea i programmi dei pezzi, organizzali immediatamente in lotti di produzione. Grazie a Protube calcoli automaticamente il numero di barre necessarie, la compattazione dei pezzi che generano lo sfrido minimo, ottieni la stima del tempo richiesto, controlli in tempo reale lo stato di avanzamento della produzione. 

Appronfondisci >

All-In-One: curvatura e laser fatti l’uno per l’altra

Curvatura e taglio laser: ecco ciò che rende un tubo un prodotto finito. Ma l’utilizzo separato delle due tecnologie comporta sempre delle difficoltà. Le macchine BLM GROUP nascono per fare dialogare tra loro queste due tecnologie, risolvendo ogni problema a monte. Tutto automaticamente.

Approfondisci >

Esempi di applicazioni con LT5