Integrazione d’acciaio

Una sola cella
per una doppia produzione


Situazione iniziale

Grazie alle sue ottime capacità di conduzione del calore, resistenza alla corrosione e malleabilità, il rame è da sempre un materiale principe nella realizzazione di tubi curvati e sagomati per i più comuni componenti idraulici di impianti di riscaldamento e condizionamento.

Tuttavia, la crescita del suo prezzo sta spingendo molti produttori di impianti termici a valutare l’impiego di tubi curvati e sagomati in acciaio inox, materiale la cui maggiore resistenza meccanica comporta però uno svantaggio in termini di ritmi produttivi, fattibilità delle geometrie realizzabili, qualità e precisione delle lavorazioni ottenute.

Impatto

Per poter effettuare il passaggio a tubi curvati e sagomati in acciaio inox è necessario un impianto in grado di lavorare tubi in acciaio inox da coil, con efficienza, precisione e fattibilità anche in quei pezzi dalla geometria particolarmente complicata.

Questa è la condizione necessaria affinché i vantaggi economici del “passaggio all’acciaio nella produzione di impianti termici” siano completamente assimilati.

soluzione

Soluzione

L’isola di lavorazione robotizzata BLM GROUP produce due lotti distinti di pezzi complessi e di alta precisione, curvati con anima e sagomati su entrambi i lati a partire da un unico coil di tubo in acciaio inox.

Questa soluzione garantisce la massima efficienza possibile, perché elimina semilavorati da movimentare o immagazzinare; permette di eseguire in parallelo le operazioni di curvatura e sagomatura sulla prima e sulla seconda estremità del tubo, realizza il controllo dimensionale della sagomatura in linea sul 100% dei pezzi realizzati grazie al sistema 4RMEASURE.

I vantaggi

  • Lavorazione in modo estremamente efficiente e preciso di tubi in acciaio inox, da coil e curvati con anima.
  • Semplificazione della logistica con eliminazione dei passaggi intermedi e delle riprese pezzo su altre apparecchiature.
  • Controllo dimensionale in linea del 100% dei pezzi realizzati grazie al sistema di misura in linea della sagomatura: 4RMEASURE.
  • Riduzione tempo ciclo e costo pezzo, grazie all’esecuzione delle lavorazioni in tempo mascherato.

Aspetti tecnici

  • Layout estremamente compatto.
  • Integrazione di sistemi standard sia a livello hardware che software, riconfigurabili in futuro per uso stand-alone.
  • Lavorazione di qualsiasi materiale: non solo alluminio e rame ma anche ferro e inox.
  • Finitura estetica del pezzo finito, senza segni di bloccaggio.
  • Produzione di due o più lotti in contemporanea.