Success story

SEDUS STOLL


Başlangıçtaki durum

Sedus Stoll AG, azienda tedesca nata nel 1871, è leader nella produzione di arredamenti per lavoro. Con i suoi modelli ha scritto la storia della poltroncina da ufficio. Oggi ha due sedi produttive: una a Geseke e una a Dogern, dove ogni giorno si lavorano 422,3 km di tubo per produrre quasi 2.000 sedie. Negli ultimi 15-20 anni hanno vinto molti premi e il loro team di ricerca e sviluppo è sempre all’opera per trovare soluzioni innovative.

İyileştirme

Ergonomia ed ecologia, insieme qualità e design, sono le colonne portanti della filosofia produttiva di Sedus. È molto difficile coniugare la bellezza del design alle necessità del corpo umano: una sedia ergonomica non è solo una questione estetica e di qualità, ma c’è anche un prezzo finale, e quindi un costo da rispettare.

Anche per questi motivi Sedus produce unicamente in Germania. Ciò garantisce il controllo completo sull’intero processo produttivo in termini di qualità, ma anche un’attenzione particolare al lato ecologico. Il rispetto per l’ambiente non significa infatti scegliere solo materiali riutilizzabili, ma anche produrre in modo “pulito”, utilizzando macchinari che riducano, ad esempio, i consumi.

Dagli anni 60-70 l’acciaio è entrato con forza nella produzione delle sedie. Prima di BLM per piegare i tubi si utilizzavano curvatubi bidimensionali e monoraggio, con un solo lato di curvatura. La produzione procedeva per passaggi successivi dello stesso pezzo, con un processo non economicamente vantaggioso. Poi sono arrivati i sistemi di curvatura di BLM GROUP.

Çözüm

La prima curvatubi BLM è arrivata nel 2005 ed oggi in officina ci sono tre curvatubi E-TURN40 e una ELECT40. Sedus produce circa un centinaio di modelli diversi, con una media di 124.533 pezzi piegati all’anno. Sia ELECT che E-TURN sono curvatubi completamente elettriche, multi raggio e in grado di piegare su piani diversi, che soddisfano pienamente le sue esigenze produttive. Oggi con le macchine BLM sono in grado di realizzare nello stesso ciclo di lavoro un modello di telaio oscillante, utilizzando fino a 4 diversi raggi di curvatura e attrezzature a raggio variabile, cosa prima impensabile.

Bloğumuzdan

Le macchine assicurano velocità di produzione, senza perdere in precisione, affidabilità e facilità d’uso. Anche la riduzione dei passaggi di lavorazione garantisce riduzione dei consumi e quindi una produzione più “pulita”. A ciò si uniscono vantaggi importanti, come il basso costo per le manutenzioni e l’assistenza tecnica.

Teknik görüntüler

La curvatura completamente elettrica garantisce massima precisione su tutti i raggi, anche su piani diversi, e con tempi ridotti.