Contatti | Login | IT EN DE PT PL ES PL
4-RUNNER: macchina curvatubi e sagomatubi

4-RUNNER: macchina curvatubi e sagomatubi

Centro di lavorazione da coil
per sagomatura, curvatura e taglio

La 4-RUNNER è un processo produttivo completo che parte da bobina, con raddrizzatura, sagomatura (fino a 6 passaggi), intestatura, rullatura, curvatura, taglio e scarico controllato del pezzo finito.

L'indiscusso vantaggio di questo centro di lavorazione combinato è la possibilità di configurarlo e usarlo con moduli diversi; per lo svolgimento di lavorazioni base piuttosto che di un processo produttivo completo dalla raddrizzatura allo scarico del pezzo "tagliato - curvato - sagomato".

Lato curvatura, la 4-RUNNER consente una produzione di raggi fissi e variabili nel piano e nello spazio, integrabili a seconda dello sviluppo del disegno, in sequenza automatica, senza problematiche di curvatura, tutto in processo, senza riprese.

La possibilità di combinare tecnologie di curvatura a flessione o a stiramento sul medesimo pezzo, in multi raggio, garantisce la massima flessibilità e produttività.

Lato sagomatura, la macchina può essere configurata a 4 o 6 passaggi a spinta o 4 passaggi a spinta e 1 rotante.

Il taglio viene eseguito con dispositivi di taglio diversi a secondo delle applicazioni: taglio orbitale interno, taglio orbitale esterno, taglio a disco.

Questa estrema versatilità consente:

  • la massima flessibilità in termini di lavorazioni fattibili e applicazioni realizzabili
  • la massima efficienza con un costo di investimento ridotto grazie alle lavorazioni integrate e quindi alla possibilità di lavorare just in time

La programmazione grafica visuale in 3D (VGP3D) rende estremamente facile, confortevole e sicuro l'utilizzo della macchina.

Il centro di curvatura 4-RUNNER è particolarmente indicato per chi lavora tubi di piccola e media dimensione, con forme anche complesse, tipici del settore automobilistico, condizionamento, riscaldamento e refrigerazione.

La curvatubi 4-RUNNER può realizzare un'ampissima varietà di lavorazioni grazie ad una serie di moduli e accessori che consentono lavorazioni aggiuntive:

Dispositivi di taglio

SOLUZIONI

A secondo delle applicazioni, la macchina può essere configurata con dispositivi di taglio diversi:

  • Taglio orbitale interno - esegue la pre-incisione del tubo per il successivo spezzonamento a fine curvatura.
  • Taglio orbitale esterno - è gestito da 2 assi elettrici per una maggiore velocità e qualità del taglio.

Entrambi questi dispositivi sono consigliati per applicazioni in cui non si vogliono avere trucioli.

Taglio a disco - è gestito da 1 asse elettrico ed è consigliato per applicazioni ove si privilegia velocità e flessibilità.

Aspo

L'alimentazione macchina avviene da rotolo con aspo motorizzato con avanzamento e recupero del tubo in processo, con le seguenti caratteristiche:

  • Motore controllato in entrambe le direzioni
  • Possibilità di utilizzare l'aspo in modalità FOLLE con selezione da programma VGP3D
  • Regolazione pneumatica della frizione per minimizzare gli strappi
  • Completa integrazione con il software della macchina

La macchina può essere configurata con aspo orizzontale o verticale.

Applicazioni particolari

SOLUZIONI
  • Pianale per serpentine
  • Foratura
  • Marcatura in linea

Forature diverse, gestite automaticamente

SOLUZIONI

Possibilità di forature con diametri diversi e/o fori passanti.

Ottimizzazione della velocità di foratura e della profondità della stessa con conseguente riduzione del tempo ciclo (tutto senza regolazioni) grazie alla gestione con asse elettrico del dispositivo di foratura.

VGP3D - Un’unica interfaccia di programmazione, sia per curvatura che per sagomatura

PERCHE' UNA 4-RUNNER

La programmazione della sagomatura all'interno di VGP3D consente di avere un unico ambiente per la gestione dei programmi sia di curvatura che di sagomatura. Quindi l'operatore potrà

  • generare un unico programma macchina con entrambe le lavorazioni "curvatura e sagomatura"
  • ottenere un tempo di produzione completo per eventuali preventivazioni e per la pianificazione della produzione

VGP3D consente inoltre di ottimizzare tutte le operazioni inerenti alla sagomatura in modo dinamico.

Ripetibilità garantita a tempo zero

PERCHE' UNA 4-RUNNER

Ogni asse elettrico è gestito dal controllo nella sua posizione/regolazione che viene salvata unitamente al programma pezzo. Al momento del cambio produzione non si ha più quindi la necessità di effettuare fastidiose regolazioni.

La riduzione dei tempi di cambio attrezzatura è pertanto un significativo vantaggio per poter realizzare piccoli lotti di produzione e ridurre il numero degli scarti per la messa a punto della macchina ad ogni riattrezzaggio.

Il risparmio di materiale per la messa a punto delle attrezzature si traduce in un beneficio economico che arriva fino a 7.000€/anno.

Inoltre tutti i parametri di set-up sono salvati, insieme al programma in esecuzione; ciò rende i tempi di set-up rapidi e soprattutto, la ripetibilità di posizionamento permette di non avere conoscenze particolari per il riattrezzaggio della macchina e consente di non avere uno specialista al governo della macchina.

Manutenzione estremamente ridotta grazie all'assenza di componentistica elettro-idraulica; dotata di teleassistenza e/o video assistenza, con diagnostica semplificata grazie alla componentistica elettrica e alla semplificazione dei cablaggi.

Fino al 20% di risparmio sui consumi energetici

L'impiego di assi elettrici per tutte le movimentazioni significative della macchina consente drastiche riduzioni dei consumi rispetto a tutte le macchine curvatubi di pari taglia ma di precedente generazione e pertanto dotate di azionamenti elettro-idraulici.

Quando il motore è fermo, il suo consumo è nullo. Così non è per una macchina elettro-idraulica. Infatti, anche quando la macchina è ferma, il circuito idraulico richiede il funzionamento continuo della pompa per mantenere in pressione l'impianto consumando comunque energia.

E' ECO-compatibile

PERCHE' UNA 4-RUNNER

E' ECO-compatibile (riduzione drastica della rumorosità, eliminazione degli olii idraulici, minimizzazione dei consumi energetici).

L'impiego di assi elettrici e l'assenza di una centralina idraulica consente una decisa riduzione dei rumori e delle vibrazioni nell'ambiente. Inoltre, ogni singolo dispositivo è mosso con rampe di accelerazione e decelerazione che evitano urti fra le singole attrezzature.

Il livello di rumore è inferiore a 70
dB (A). La minore rumorosità dell'impianto, come molti studi confermano, riduce sensibilmente l'affaticamento del personale che vi opera, migliorando le condizioni di lavoro.

Google