Contatti | Login | IT EN DE PT PL ES PL
 

Success Stories

 

Forte, stabile e leggero

Alla Sidhil Ltd, UK, il lasertubo assicura flessibilità e capacità di produrre, in ogni momento, i componenti tubolari necessari per le attrezzature sanitarie


telaio tubolare settore arredamento ospedaliero

Il primo approccio con il taglio laser dei tubi della Sidhil Ltd, produttore di attrezzature sanitarie di Halifax nel West Yorkshire, si è rivelato estremamente vantaggioso, al punto che tutte le tre varianti del letto ospedaliero elettrico prodotto vengono chiamate Solite laser. Questo nuovo progetto - il Vari-Height nelle varianti a 2 o a 4 sezioni - prevede una serie di giunture a incastro per cui la precisione e la costanza dei pezzi ottenuta con la Lasertube LT 712D sono alla base della notevole riduzione delle saldature di giunzione. La necessità di saldare tali giunzioni è minima e il risultato è un letto forte e stabile oltre che leggero ed esteticamente piacevole.

 

In pochi mesi la produzione annuale


James Lbbotson è il responsabile del cambiamento avvenuto nell'ambiente produttivo della Sidhil. È entrato in azienda nel 1998 come assistente di direzione, e ha lavorato in diversi reparti prima di diventare il Direttore Operativo della società, e oggi, dieci anni più tardi, descrive la decisione di investire nel lasertubo come una risposta diretta alla crescente competitività dell'estero e alla necessità di ridurre i costi in produzione.

Obiettivo raggiunto in seguito all'introduzione del lasertubo, realizzando, con la LT 712D, in pochi mesi la produzione annuale prevista con i vecchi metodi di lavoro intensivo. In questo modo, il payback dell'impianto è stato stimato in 30 mesi, molte persone sono state spostate dal reparto di manipolazione del tubo e sono stati riscontrati altri significativi vantaggi.

 

Miglior impiego del materiale


taglio di profilo rettangolare

"Abbiamo una qualità costante senza difettosità dato che, una volta programmati, i pezzi risultano sempre secondo specifiche - dice James Llbbotson - e in ogni istante è possibile accedere a importanti informazioni sulla produzione. Questo contribuisce a migliorare l'impiego del materiale poiché le macchine sono programmate per tagliare un certo numero di parti della stessa lunghezza per poi cambiare programma e tagliare i pezzi più corti fino a lasciare solo un mozzicone di tubo inutilizzato nel mandrino.

I pezzi tagliati al laser si incastrano esattamente senza necessità di sbavarli prima della saldatura, e inoltre il laser produce fori perfettamente circolari che evitano problemi quando le quattro sezioni, la più pesante è di 22 kg, che compongono il Solite laser vengono assemblate. Questo è un aspetto cruciale dato che il letto è progettato per essere facilmente montato e smontato da un'unica persona senza la necessità di speciali attrezzature. Fra le parti che devono essere saldate non ci sono più spazi, che necessitano di essere riempiti, così il processo è più veloce senza spreco di gas di saldatura o filo e la migliore finitura superficiale di ciascuna giunzione contribuisce a una più efficiente verniciatura a polvere.

Sidhil è una della molte aziende familiari con un fatturato di 60 milioni di sterline del gruppo Siddall& Hilton (fondato 110 anni fa) e prima di installare la Lasertube ADIGE, riteneva economicamente vantaggioso acquistare il tubo già tagliato per i rispettivi range di prodotto con grandi volumi piuttosto che tagliare internamente il tubo su diverse segatrici. Ora, invece, Sidhil si è posizionata sui meno costosi lotti di tubo a lunghezza variabile per tutte le sue necessità produttive perché, come James Lbbotson spiega, "la macchina laser può singolarizzare e tagliare tubi di lunghezza variabile con scarto molto piccolo e molto più velocemente delle segatrici automatiche utilizzate in passato.

 

Una transizione “morbida”


la macchina che taglia i tubi da assemblare

Dato che Sihdil desiderava una transizione "morbida" dai suoi metodi di produzione precedenti, ha inviato quattro persone in Italia per il corso d'istruzione a bordo macchina. "Dal primo giorno sono stati capaci di far funzionare la nuova macchina - racconta James Lbbotson - e sebbene l'apprendimento fosse in continua crescita, la produzione in Halifax non ne ha mai risentito.

Come ricompensa per l'investimento da mezzo milione di sterline nel taglio tubo laser, Sidhil sta avendo una crescita costante, con la vendita di più letti ospedalieri rispetto ai concorrenti e un incremento nel numero di persone impiegate. "Crediamo che la vera ragione del successo sia il reale soddisfacimento delle aspettative del cliente" dice James Lbbotson. "Sono passati i tempi in cui era accettabile una consegna di quattro-cinque settimane: oggi, i clienti vogliono i loro letti, lettighe, comodini, sedie o trolley consegnati in due o tre giorni dall'ordine e questo è più facile da realizzare ora che abbiamo la flessibilità e la capacità di produrre, in qualsiasi momento, i componenti tubolari necessari per ciascuno di questi prodotti.

"Approvvigioniamo alcuni prodotti dall'estero, mantenendo uno stock di riserva di tre giorni per essere tranquilli - racconta Lbbotson - ma il laser tubo è una macchina molto affidabile e costante ed è chiaro che non abbiamo commesso l'errore di convertire la nostra fabbrica, tipicamente inglese, in un magazzino. Infatti, negli ultimi due anni, da quando il lasertubo ADIGE è stato installato, non abbiamo mai fermato la produzione, giorno e notte, sei giorni la settimana e con l'aggiunta di un turno domenicale".

 
 
 
Google