Contatti | Login | IT EN DE PT PL ES PL
 

Success Stories

 

Curve sempre più vicine

Alla S.B.F. TUBI, Italia, il mercato di sbocco è l’automotive, ambito ideale per le caratteristiche delle curvatubi elettriche BLM


S.B.F. TUBI nasce nel 1996 come realtà dedita alla lavorazione in conto terzi del tubo, attività evoluta nel tempo passando dalla sola realizzazione di parti piegate o saldate alla costruzione completa di un prodotto. L'ingegner Musso direttore di stabilimento,che ha sviluppato con la proprietà le innovazioni e tracciato la strada dell'azienda negli ultimi 10 anni, spiega che "questa è la strategia per affermarsi su un mercato sempre più competitivo". Questa evoluzione è iniziata nel 2004 con l'acquisto della curvatubi E-BEND ed è proseguita nel 2007 con l'acquisto di un'altra curvatubi ETurn e nel 2008 con l'inserimento di un'isola robotizzata con controllo delle deformazioni al 100% in automatico con telecamera, passando da un fatturato iniziale di 220.000€ a 7 Mil€. Il principale mercato di sbocco è l'automotive, ma non solo. La possibilità di fornire soluzioni puntando molto sulla qualità e tecnologia del prodotto finito consente, infatti, di rivolgersi anche ad altri mercati come quello del veicolo industriale, macchine movimento terra, riscaldamento, condizionamento e aeronautico. "Punto di forza della S.B.F. TUBI è la qualità dei prodotti che ottiene investendo, sia nel parco macchine che deve garantire livelli di automazione, precisione e affidabilità assoluti, sia nelle risorse umane che costituiscono il vero capitale dell'azienda, come ci spiega l'amministratore delegato Vincenzo De Simone. Il nuovo capannone è stato recentemente costruito non solo rispettando tutti gli standard di sicurezza e nel rispetto dell'ambiente, ma con l'intenzione di creare un luogo di lavoro confortevole nel quale ognuno possa esprimere al meglio le proprie capacità. La vista degli uffici prima e dell'officina poi, in effetti, conferma un ambiente non solo sicuro, pulito e ben ordinato, ma addirittura confortevole. Anche nel reparto saldatura l'ambiente è estremamente pulito e l'aria che si respira è assolutamente salubre grazie a sistemi di filtraggio estremamente efficienti.

 

La crisi come opportunità


curve ravvicinate su tubo per settore automotive

Per S.B.F. TUBI la crisi mondiale che colpisce un po' ovunque viene vissuta non solo come evento negativo, ma anche come opportunità. Puntando molto sulla qualità dei prodotti e delle soluzioni tecniche fornite, in questo momento di grandi ristrutturazioni e mutamenti del mercato riesce, infatti, a ricavare spazi nuovi. Punto di forza dell'azienda è la componente tecnica- produttiva legata alla conoscenza del processo e alla competenza sui materiali che permette di fornire soluzioni estreme su metalli sempre più pregiati:

  • piega con raggi medi di 0,88 il diametro tubo
  • innesti vda per acqua e aria di deformazione
  • arresti e oggettivazioni rotazione preformato gomma di deformazione
  • sedi OR di deformazione

In tutto ciò, le macchine BLM hanno una parte importante per le loro caratteristiche di precisione, affidabilità e robustezza. L'amministratore delegato De Simone osserva come "le macchine siano costruite con componentistica di alta qualità e questo si rispecchi nella precisione e ripetibilità delle lavorazioni ottenibili". L'ingegner Musso allarga il concetto dicendo che "BLM ha fatto un grosso salto tecnologico con le curvatubi elettriche di ultima generazione E-BEND ed E-Turn e ora produce prodotti tecnologicamente al top della categoria, con elevata ripetibilità".

 

Dove la qualità è un must


Il mercato, specialmente nell'automotive va nella direzione di una sempre maggiore complessità dei pezzi, con pesi e spessori sempre più ridotti a causa della riduzioni dei consumi energetici. Lo spazio nei vani auto continua a diminuire e la complessità dei tubi piegati e deformati cresce in proporzione. Curve sempre più vicine fra loro e alle zone lavorate. Il confronto sui prezzi è sempre più agguerrito soprattutto sui pezzi da produrre in grandi quantità dove spesso si accetta un compromesso sulla qualità. Più interessanti sono i lotti di media dimensione dove la qualità è un must e sui quali le caratteristiche di S.B.F. TUBI possono meglio risaltare. Le macchine a deformazione, assumono quindi grande importanza per l'azienda. Grazie a loro è stato possibile eliminare diversi passaggi. L'ingegner Musso mostra con comprensibile e giustificato orgoglio degli innesti realizzati da deformazione che hanno caratteristiche migliori di quelli precedentemente ottenuti per asportazione di truciolo e saldati e un costo inferiore grazie alla differente tecnologia. "Tutto ciò è frutto della sperimentazione, della ricerca e del lavoro continuo di tutto il personale in quanto il nostro motto è l'azienda è il team vincente".

 
 
 
Google