Contatti | Login | IT EN DE PT PL ES PL
 

Success Stories

 

Competitività, senza sacrificare il valore aggiunto

Con i centri di lavoro CM502, UNI-MECC, Italia, ha ottimizzato la produzione e recuperato competitività.


boccole con smussatura nel settore auto

Le Officine Meccaniche UNI-MECC s.r.l. di Villanova,in provincia di Torino, nascono nel 1990 dall'ideadei suoi due titolari Roberto Bruneri e VenanzioPeinetti, che hanno via via specializzatola propria produzione di boccole per ammortizzatori,anti-vibranti e distanziatori per il settore automotive, in particolare auto, mezzi movimentoterra e veicoli industriali.

Oggi UNI-MECC S.r.l. è diventata un riferimento nel settore della produzione di boccole e nelle lavorazioni di tubi in acciaio e altre leghe metalliche; produce 1,4 milioni di componenti al mese che esporta per il 50% in Germania (e anche negli USA), dove finiscono sulle autovetture dei marchi tedeschi più blasonati: Audi, Mercedes, VolksWagen.

 

Da 2,5 ore a 45 minuti


Con le cadenze produttive che la caratterizzano, razionalizzare la produzione è stato uno degli obiettivi primari per UNI-MECC che, ha così ottenuto anche un importante recupero di competitività, senza dover sacrificare il valore aggiunto. "Con i centri di lavoro ADIGE CM502 - racconta Fabio Rui, responsabile produzione e qualità dell'azienda - siamo riusciti a ottimizzare maggiormente il ciclo di produzione con incrementi di produttività, di qualità e riduzione dei fermi macchina per il cambio di prodotto. La prima CM502 è stata installata nel 2003; la seconda è, invece, arrivata nel 2004 e lavorano a pieno regime su due turni. I vantaggi più importanti sono stati riscontrati nei cambi completi di produzione che sono stati ridotti del 200%; si è passati da 2,5 ore a 45 minuti. Altro beneficio è la rapidità di taglio del tubo di grosso spessore che, grazie alla particolare gestione dei parametri di taglio, determinati automaticamente dal CNC di comando del centro ADIGE, consentono tempi ciclo notevolmente ridotti".

 

Essere all’altezza delle aspettative


Essere all’altezza delle aspettative

"Anche dal punto di vista qualitativo - spiega ancora il signor Rui - siamo riusciti a migliorare le prestazioni: con il controllo in linea di tutti i pezzi, abbiamo la certezza di rispettare sempre le tolleranze a disegno. Altrettanto, vale per il controllo, sempre in linea, dell'integrità interna dei tubi di spessore sottile. Inoltre, i pezzi in uscita, si presentano già puliti e non hanno bisogno di ulteriori manipolazioni". La clientela UNI-MECC è molto esigente e richiede il controllo della qualità di tutti i pezzi prodotti con tolleranze che arrivano a ± 0,025 mm. Per questa ragione, sono riusciti a effettuare il controllo in linea dei pezzi direttamene sui centri di lavoro ADIGE CM502 e, per alcuni pezzi (quelli in tubo sottile) eseguono addirittura il controllo della qualità interna con un tampone. Sempre in linea e in contemporanea alle altre lavorazioni. È con una punta di orgoglio che il signor Rui, con il cappello del responsabile della qualità, sottolinea "siamo certificati ISO 9001 - 2000 e ci teniamo a essere all'altezza delle aspettative dei clienti più esigenti. Le nostre scelte produttive vanno di conseguenza e devono rientrare in questa logica. Qualità, rispetto delle specifiche e dei tempi di consegna ci contraddistinguono e ci fanno apprezzare".

 
 
 
Google